Home » Legnago e dintorni » Territorio
stampa
 
 
A cura di Renata Nalin
Tutte le strade portano al museo archeologico di Legnago
Tutte le strade portano al museo archeologico di Legnago

"Tutte le strade portano al museo" è il nome della festa d'inizio anno scolastico organizzata dal Circolo Didattico Legnago I insieme con il Centro Archeologico Ambientale per condurre i bambini e le bambine della scuola primaria ad esplorare l'ambiente in cui vivono, esercitando il senso di appartenenza al territorio attraverso la conoscenza e favorendo la socializzazione in ambienti diversi dall'aula.

Tutti gli alunni e le alunne delle sei scuole primarie di destra Adige, lunedì 22 settembre 2008, sono partiti dalla loro sede e hanno raggiunto gli argini del fiume in punti diversi, guidati da operatori del Museo ad osservare l'ambiente dal punto di vista paesaggistico e storico.

Quando la scuola dialoga con il territorio, propone itinerari che incontrano l'esperienza del bambino offrendo a tutti le medesime opportunità formative.

Le trentanove classi, giunte nella piazza antistante il Museo con gli insegnanti e gli operatori, hanno vissuto un momento comune di festa con canti, saluti e auguri da parte delle autorità presenti. A completare il quadro educativo, una merenda a base di frutta proveniente da cultura biologica, fornita dalla Cooperativa "Primavera" di Campagnola di Zevio.

Anche le famiglie hanno partecipato al piacevole momento di apprendimento.

La scuola, se persegue i propri obiettivi coordinando gli interventi con le iniziative assunte dalle realtà istituzionali presenti sul territorio, può fornire agli alunni proposte ampie e diversificate, innescando dinamiche di apprendimento che agevolano e tonificano il loro sviluppo secondo criteri di economicità ed efficienza e rendono significativi gli apprendimenti sollecitando l'interesse, il coinvolgimento diretto, l'agire in prima persona.

Il territorio, da parte sua, in sinergia con la scuola, trova un canale privilegiato per farsi educatore.

Chi fa da sé fa per tre è destinato ad andare in pensione. L'unione fa la forza è l'adagio che regge al cambiamento.

 

 

 

(06 novembre 2008)