Home » Legnago e dintorni » Territorio
stampa
 
 
VIAGGIO NELLA MUSICA ITALIANA DAL 1500 ALL'OPERA
NELLA CHIESA PARROCCHIALE DI CEREA
NELLA CHIESA PARROCCHIALE DI CEREA
 

Sabato 26 febbraio 2011, alle ore 21, nella Chiesa Parrocchiale di Cerea si è realizzato un interessante appuntamento musicale: un'occasione per ascoltare musica classica dal vivo e per apprezzare la preziosa sonorità dell'organo Gio. Batta De Lorenzi 1875, restaurato di recente.

Due giovani studenti del conservatorio hanno coinvolto il numeroso pubblico in un viaggio sonoro a cavallo di tre secoli, proponendo musiche di A. Vivaldi, B. Marcello, G. Frescovaldi, D. Zipoli, A. Corelli, Padre Davide Da Bergamo, G. Verdi.

Giacomo Zanzoni all'organo e Federico Novarini al flauto hanno regalato intense emozioni coniugando egregiamente l'intensità e la dolcezza melodica degli strumenti. 

I due musicisti frequentano due diversi conservatori musicali: Giacomo studia a Ferrara, mentre Federico è allievo a Mantova. Pur essendo differenti gli itinerari per raggiungere i luoghi di studio, le loro strade si sono incrociate e da qualche anno si esibiscono insieme in concerto, accomunati dalla stessa sensibilità musicale.

A Cerea hanno offerto una significativa selezione tratta dal repertorio classico e sacro italiano, percorrendo lo stile e il gusto musicale delle varie epoche, dal 1500 al 1800. L'esecuzione dei brani è stata preceduta da spiegazioni per introdurre gli ascoltatori nel periodo e nel genere proposto, favorendo la partecipazione e la fruizione.

L'entusiasmo degli spettatori, espresso con lunghi e vivaci applausi, ha reso merito agli intraprendenti ragazzi e al loro talento. Una suggestiva serata di divulgazione della cultura musicale italiana.

Renata Nalin

(12 marzo 2011)