Home » Arte/Cultura
stampa
 
 

La 68a edizione dell'Estate Teatrale Veronese prevede - dal 2 giugno al 20 agosto - sessantadue serate di spettacolo, quarantuno al Teatro Romano e ventuno in Corte Mercato Vecchio. La manifestazione ha come main sponsor la Banca Popolare di Verona e si avvale della collaborazione di Agsm.

ESTATE TEATRALE VERONESE 2016 – 2 giugno/20 agosto
ESTATE TEATRALE VERONESE 2016 – 2 giugno/20 agosto

 

 

 

 

 

Quattro le sezioni: prosa, danza, musica e, per la prima volta al Teatro Romano, il cinema. Ricorrendo il 400° anniversario della morte di Shakespeare, il programma è quest'anno quasi tutto dedicato al Bardo. Sono inoltre previste numerose iniziative collaterali (in collaborazione con l'Università di Verona) in vari luoghi della città.
Il Festival Shakespeariano è inaugurato da Giulio Cesare (6-7-8-9 luglio). La regia è di Alex Rigola. Nello spettacolo - prodotto in collaborazione col Teatro Stabile del Veneto -Teatro Nazionale - Michele Riondino interpreta il ruolo di Marco Antonio. Un altro Teatro Nazionale, lo Stabile di Torino, presenta la seconda proposta shakespeariana del cartellone: Come vi piace (12-13-14 luglio) con la regia di Leo Muscato e con, protagonisti, Eugenio Allegri, Michele Di Mauro e Mariangela Granelli.

Il terzo spettacolo shakespeariano, Romeo e Giulietta (19-20-21-22-23 luglio)  si avvale della regia di Andrea Baracco e ha tra i protagonisti Lucia Lavia (Giulietta) e Alessandro Preziosi nella parte di Mercuzio.
Per la danza tornano (dal 25 luglio al 6 agosto) i Momix con Opus Cactus, avvincente e magico spettacolo ambientato nel deserto. Al cento per cento shakespeariana la proposta del Ballet du Grand Théâtre de Genève che propone Romeo e Giulietta (19-20 agosto) con la coreografia di Joëlle Bouvier su musica di Prokofiev.

Per la musica, nell'ambito di Verona Jazz che quest'anno ha come sponsor Air Dolomiti, sono in programma quattro concerti. Si inizia il 20 giugno con un "solo" di tromba di Paolo Fresu. Il 22 giugno Ezio Bosso presenta il suo disco The 12th Room. Il 23 giugno il trio Dado Moroni, Eddie Gomez e Joe La Barbera rende omaggio a Bill Evans. Chiude il Festival, il 24 giugno, Ornella Vanoni  in scena con Roberto Cipelli, Bebo Ferra e Piero Salvatori.

Completa la sezione musica la rassegna Rumors - Illazioni vocali giunta alla quarta edizione. A inaugurarla (il 2 giugno) è il cantautore canadese Rufus Wainwright. Il 18 giugno Neri Marcorè (assieme allo Gnu Quartet) propone uno spettacolo dedicato a Fabrizio De Andrè. Chiude la rassegna, il 19 giugno, Diamanda Galas.

Novità dell'edizione 2016 è Lost in Shakespeare, una sezione del festival dedicata al cinema con proiezioni al Teatro Romano (dall'8 al 15 agosto) di celebri pellicole tratte da opere shakespeariane.

Nello spazio più "intimista" di Corte Mercato Vecchio sono in programma cinque spettacoli di prosa e quattro di danza. Sei delle nove proposte sono dedicate a Shakespeare. 


Teatro Romano

Alle tre tradizionali sezioni (prosa, danza e musica) che da anni contraddistinguono la programmazione del  Teatro Romano, quest'anno si aggiunge il cinema.

La musica propone Rumors-Illazioni vocali e Verona Jazz.

Per la prosa sono dodici le serate in cartellone, tutte dedicate a Shakespeare nella ricorrenza dei quattrocento anni dalla morte. In programma Giulio Cesare, Come vi piace e Romeo e Giulietta.

Nella sezione danza i Momix ripropongono il loro capolavoro Opus cactus e il Ballet du Grand Théâtre de Genève presenta Romeo e Giulietta su musica di Prokofiev.

Per quanto riguarda il cinema, otto le pellicole proposte, tutte ispirate a Shakespeare. Dal muto con musica dal vivo a Kenneth Branagh passando per Kurosawa e Welles.

PROSA

 Giulio Cesare

di William Shakespeare, con Michele Riondino, regia Alex Rigola - prima nazionale
6-7-8-9 luglio, ore 21.15

Come vi piace

di William Shakespeare, con Eugenio Allegri, Michele Di Mauro e Mariangela Granelli, regia di Leo Muscato - prima nazionale
12-13-14 luglio, ore 21.15

Romeo e Giulietta

di William Shakespeare, con Lucia Lavia, Antonio Folletto e con Alessandro Preziosi nel ruolo di Mercuzio - prima nazionale
19-20-21-22-23 luglio, ore 21.15


Danza

Momis - Opus Cactus

Dopo quindici anni torna al Teatro Romano questo capolavoro di Moses Pendleton
25-26-27-28-29-30 luglio, 1-2-3-4-5-6 agosto ore 21.30

Romeo e Giulietta

Il Ballet du Grand Théâtre de Genève mette in scena la celebre coreografia di Joëlle Bouvier su musica di Prokofiev
19-20 agosto, ore 21.00



(11 maggio 2016)