Home » Legnago e dintorni » Protagonisti
stampa
 
 
Di Renata Nalin
Il Consiglio Comunale Ragazzi di Legnago al Palazzo dell'Onu di Ginevra
Il Consiglio Comunale Ragazzi di Legnago al Palazzo dell'Onu di Ginevra

Un viaggio per vedere da vicino la Sala del Consiglio della sede svizzera dell'ONU a Ginevra, per entrare in uno dei luoghi da cui sono partite tante battaglie importanti a favore del genere umano, nella città da cui prese il via anche la Croce Rossa. La visita, compiuta nei primi tre giorni di marzo dal Consiglio Comunale dei Ragazzi di Legnago insieme con quello gemellato di Pieve d'Alpago, accompagnati da insegnanti e amministratori comunali, ha avuto proprio questa finalità. Oltrepassato il cancello del palazzo delle Nazioni Unite, il gruppo è entrato in territorio internazionale. Un territorio senza frontiere, che ogni anno riceve più di ventimila delegati delle Nazioni facenti parte dell'ONU e nel quale lavorano in modo permanente tremila funzionari con un'unica missione: la pace, la sicurezza e il diritto dell'uomo alla dignità. Due volte le dimensioni di Versailles, l'enorme costruzione in marmo bianco ha offerto al gruppo veneto un percorso dietro le quinte.

I ragazzi hanno così appreso che a Ginevra l'ONU ospita alcune delle Agenzie delle Nazioni Unite tra cui l'Organizzazione mondiale della Sanità. Hanno potuto inoltre visitare il palazzo, soffermandosi nelle sale dove i delegati dei Paesi rappresentati discutono dei problemi globali e hanno visto in modo diretto come funziona questa organizzazione internazionale.

I giovani consiglieri e i loro accompagnatori hanno ammirato in particolare la Sala del Consiglio decorata con splendidi dipinti e l'imponente Sala Riunioni, più grande dell'Opera di Parigi, e hanno simulato, sotto la regia attenta e convinta della guida,  situazioni che si possono verificare in sede di decisione con specifico riferimento al diritto di veto.

L'Organizzazione delle Nazioni Unite è nata da una conferenza di cinquanta paesi tenuta il 25 aprile del 1945 per cooperare per una vita migliore in tutto il mondo e per la pace, dopo la sciagura della seconda guerra mondiale; oggi è la più estesa organizzazione internazionale, composta da tutti gli stati del mondo ad eccezione dello stato di Taiwan e della Città del Vaticano; quest'ultimo, per il momento, è membro osservatore. In tutto 192 i paesi aderenti. L'Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra è, dopo il quartier generale delle Nazioni Unite di New York, il più ampio e importante centro operativo internazionale delle Nazioni Unite. È collocato a Ginevra, in Svizzera, nel Palais des Nations, costruito tra il 1929 ed il 1938 per ospitare gli uffici della Società delle Nazioni. L'edificio è stato ulteriormente espanso all'inizio degli anni '50 ed alla fine degli anni '60. La principale funzionalità dell'ONU è di favorire e sostenere la concordia nel mondo e di assistere gli stati nella risoluzione dei principali problemi politici, economici, umanitari ed ambientali mondiali.

Un'esperienza indimenticabile quella di Ginevra per i due miniconsigli e per gli adulti presenti, destinata a lasciare un ricordo indelebile di grande spessore emotivo e scenico. Insieme, in situazione piacevole, gli apprendimenti si acquisiscono, si assimilano e si sedimentano facilmente.

 

(19 marzo 2009)