SAIMIR PIRGU, il grande tenore da tempo residente a Verona, debutta nel ruolo di Don José in Carmen al FESTIVAL DI BANGKOK.

Il 12 settembre 2018 Saimir Pirgu debutta nel ruolo di Don José in Carmen al 20° Festival Internazionale di Danza e Musica di Bangkok in un allestimento di Daniele Finzi Pasca ripreso da Paolo Vettori, con l’Orchestra e il Coro del Teatro San Carlo di Napoli diretti dal Maestro Zubin Mehta. Condividerà il palcoscenico con Veronica Simeoni nel ruolo del titolo, Federica Lombardi in quello di Micaëla e Vito Priante in quello di Escamillo.

Sono lieto di ampliare il mio repertorio di opere francesi con questo mio primo Don José in Carmen” afferma il tenore di origini albanesi naturalizzato italiano. “È meraviglioso fare questo debutto sotto la bacchetta del Maestro Zubin Mehta, che mi ha diretto in passato in altri debutti come quello di Riccardo in Un ballo in maschera e che conosce benissimo la mia voce. Don José è senza dubbio uno dei ruoli più entusiasmanti per un tenore, un personaggio lacerato pieno di contrasti, che da amante premuroso si trasforma in un maniaco omicida ossessionato da Carmen. Il ruolo contiene alcune stupende parti liriche come il primo duetto con Micaëla e la bellissima “Aria del fiore”, e richiede molta energia per il duetto finale con Carmen. Calza la mia voce e il mio temperamento come un guanto e non vedo l’ora di andare in scena in questo fantastico allestimento di Daniele Finzi Pasca e far musica con gli straordinari orchestra e coro del Teatro San Carlo e i miei colleghi, con una menzione speciale alla protagonista Veronica Simeoni.”

Saimir Pirgu gode di una lunga e proficua relazione con il Teatro San Carlo, dove in stagioni recentissime ha interpretato alcuni dei suoi cavalli di battaglia come Edgardo in Lucia di Lammermoor, il Duca di Mantova in Rigoletto e il tenore solista nella Nona Sinfonia di Beethoven, e dove ha debuttato nel ruolo di Gabriele Adorno in Simon Boccanegra.

Gli impegni della stagione 2018/2019 di Saimir Pirgu includono la Nona Sinfonia di Beethoven di nuovo con le forze del San Carlo a Bangkok, il Duca di Mantova in Rigoletto al Théâtre des Champs Élysèes di Parigi and alla Philharmonie Luxembourg, la Messa da Requiem di Verdi all’Auditorio della RAI di Torino, Alfredo ne La traviata al Théâtre des Champs Élysèes di Parigi e alla Staatsoper di Vienna, Riccardo in Un ballo in maschera al Teatro Regio di Parma, il ruolo del protagonista ne La damnation de Faust alla Konzerthaus di Vienna, Nemorino ne L’elisir d’amore alla Staatsoper di Vienna, il ruolo del titolo di Werther al New National Theatre di Tokyo e il Requiem di Mozart al Chicago Symphony Center.

Informazioni su Carmen al 20° Festival Internazionale di Danza e Musica di Bangkok:

Carmen: Veronica Simeoni; Don José: Saimir Pirgu; Escamillo: Vito Priante; Micaëla: Federica Lombardi; Escamillo: Vito Priante; Frasquita: Sandra Pastrana; Mercedes: Candida Guida; Le Dancaïre: Fabio Previati; Le Remendado: Francesco Pittari; Zuniga: Costantino Finucci; Morales: Enrico Maria Marabelli.

Zubin Mehta, direttore; Daniele Finzi Pasca, regista

Recite: 12 e 14 settembre, 2018

http://www.bangkokfestivals.com/en/carmen_opera_4_acts/

(ph. credit: Thanakorn Chomnawang.)
Advertisment ad adsense adlogger