LA GIORNATA DELL’ALBERO REGALA 200 NUOVE PIANTE ALLA CITTA’

Oltre 200 nuove piante messe a dimora in 32 scuole primarie del Comune. E’ così che Verona ha festeggiato la Giornata Nazionale dell’Albero (21 novembre 2018). Per l’occasione, l’assessore all’Ambiente Ilaria Segala ha partecipato, insieme a 140 studenti della scuola primaria “Messedaglia”, alla piantumazione di otto alberi nei giardini dei Bastioni.

Le piante sono il premio ricevuto dagli studenti della scuola per l’impegno dimostrato nel progetto comunale “Facciamo strada insieme” che, nel mese di ottobre, li ha portati ad effettuare a piedi il giornaliero tragitto casa-scuola.

Nuove piante sono andate ad abbellire i cortili di altre 30 scuole che hanno aderito al progetto: “Aleardi di Quinto”, “A.Forti”, “Giuliari”, “Ariosto”, “Dorigo”, “Betteloni-Montorio”, “Maggi”, “Cesari”, “DeAmicis”, “B.Barbarani”, “Fracazzole”, “Carducci”, “Manzoni”, “Rodari”, “Pascoli-Poiano”, “Mons, Chiot”, “Vivaldi”, “Camozzini”, “6 Maggio 1848”, “Guarino”, “Solinas”, “Pisano-Avesa”, “Provolo”, “Rosani”, “Milani”, “Collodi”,“Busti”,”Virgo Carmeli”, “Seghetti”, “Educandato agli Angeli”.

“In questa giornata – precisa Segala – è importante ricordare e comprendere l’importanza che hanno le piante nel nostro ecosistema e, in particolare, per la qualità della vita nella nostra città. Promuovere una maggior cultura per la salvaguardia dell’ambiente e del paesaggio è una missione importante che deve riguardare tutti. Come amministrazione puntiamo ad accrescere il più possibile la presenza degli alberi sul territori, come fondamentale strumento in grado di ridurre l’effetto serra, contrastare i mutamenti climatici e rendere le nostre città più respirabili, vivibili e belle”.

Advertisment ad adsense adlogger