I FIORI DI VERONA, PER TUTTA ESTATE, A MILANO MARITTIMA

Verona, Budapest e Firenze in un’unica rotonda. A Cervia, per la mostra d’arte floreale all’aperto più grande d’Europa, un centinaio di città e realtà imprenditoriali si raccontano, abbellendo con i fiori gli angoli della località marittima. Tra gli ospiti anche Verona, che quest’anno è presente con l’unica cantina sociale del territorio comunale: la Cantina della Valpantena. Per tutta estate, la rotonda di via Don Minzoni nella frazione di Milano Marittima, parlerà ai passanti del territorio scaligero.

Nell’area verde, infatti, miriadi di fiori tagete riproducono un grande grappolo d’uva. Attorno sono stati posizionati diversi olivi, che incorniciano la scritta “Cantina della Valpantena” e la riproduzione, in acciaio corten, di alcuni casali del territorio. Un pannello spiega invece la storia dei vitigni autoctoni del veronese.

Per il secondo anno consecutivo il Comune di Verona, insieme ad Amia, ha partecipato alla 47ª edizione della manifestazione “Cervia città giardino – maggio in fiore”. L’iniziativa porta nella località marittima una vera e propria mostra floreale, alla quale partecipano realtà sia nazionali che internazionali.

E la prossima settimana saranno premiate le migliori composizioni. Lo hanno comunicato questa mattina l’assessore ai Giardini, assieme ai presidenti di Amia Bruno Tacchella e della Cantina della Valpantena Alberto Venturini.

“Da diversi anni il Comune di Cervia sostiene e finanzia questa iniziativa – afferma l’assessore ai Giardini –, con lo scopo di abbellire per tutta estate la località marittima e le sue frazioni, grazie al contributo di numerose realtà europee. Dopo aver portato le scenografie della Fondazione Arena lo scorso anno, quest’anno siamo orgogliosi di essere rappresentati dall’unica cantina sociale presente sul nostro territorio comunale”.

“Siamo lieti di aver dato il nostro contributo a questa lodevole iniziativa – spiega Tacchella -, che ha nella cura del verde e dell’arredo urbano le sue peculiarità. In accordo con l’amministrazione comunale di Verona, abbiamo messo a disposizione uomini e mezzi per la buona riuscita dell’evento, esportando il modello Amia, la competenza e la professionalità dei nostri operatori, al di fuori dei confini veronesi. Grazie al nostro intervento è stata realizzata un’area verde di circa 200 metri quadri a Milano Marittima”.

 

Advertisment ad adsense adlogger