Clochard dato alle fiamme alla stazione di Villafranca

Un clochard romeno, di 42 anni, è stato dato alle fiamme dopo un violento pestaggio alla stazione di Villafranca, dove passava le sue notti.
Ora è ricoverato in gravissime condizioni al Centro Ustioni dell’ospedale di Borgo Trento, a Verona. Il senza tetto è stato ritrovato solo al mattino dal macchinista di un treno in arrivo nella stazione. Il clochard era riverso accanto al binario, privo di conoscenza, l’allarme è scattato pochi minuti dopo le sette. In stazione è installata una telecamera che si spera potrà essere fondamentale per gli investigatori della Polizia di Stato. Ancora da capire pure il movente che ha scatenato la rissa. Le indagini sono state affidate alla Polizia Ferroviaria e alla Digos.

Advertisment ad adsense adlogger