Dedicato ai giovani talenti: Lodola e Indipendenza

nella foto da sin., Francesco Lodola e Giorgia Indipendenza, cr. ph. Cecilia Bosaro)

#ArenaOff: dietro le quinte

Dal 5 ottobre 2019 e per i quattro sabati successivi la serie si strutturerà in 5 episodi che usciranno sul canale Youtube di “IeriOggiDomaniOpera”.

Intervista a Francesco Beniamino Lodola e Giorgia Indipendenza

Cosa vi ha spinto ad ideare e creare questa webserie?

Indipendenza: “Volevamo conoscere tutte le persone che lavorano dietro la macchina areniana e che contribuiscono in modo fondamentale alla creazione di uno spettacolo all’Arena di Verona. L’intento era quello di portare gli spettatori a scoprire tutto il dietro le quinte di un allestimento, dai laboratori fino allo spettacolo sulla scena che vede coinvolti i dipartimenti del trucco e parrucco, la sartoria, la calzoleria e l’attrezzeria. E’ un’idea che era nata già qualche tempo fa e che grazie a Cecilia Bosaro dell’Ufficio Stampa dell’Arena abbiamo potuto finalmente realizzare. Ne sono usciti cinque episodi della durata di circa dieci minuti ciascuno, che saranno pubblicati sul canale YouTube ufficiale di Ieri, Oggi, Domani, Opera!. Uno degli obiettivi era quello di guidare gli spettatori in una visita “virtuale” nella macchina complessa dell’opera lirica, che non comprende soltanto il canto e la musica, ma è una simultaneità di più arti che si compenetrano, e comprende quindi settori come la scenografia, la scultura, la pittura fino alla costumistica e alla calzoleria, un settore quest’ultimo davvero curioso e praticamente sconosciuto.”

In che cosa consiste la novità di questo format?

Lodola: “La novità è il modo di raccontare questo mondo, fresco giovane, lasciando totalmente la parola ai protagonisti: #ARENAOFF sarà la prima serie YouTube sull’opera lirica. Abbiamo affrontato questo argomento con la freschezza che sempre ci contraddistingue e che è legata principalmente al mondo dei social. Numerosi teatri, anche l’Arena stessa, hanno prodotto negli anni documentari sul dietro le quinte (famoso è quello di Enzo Biagi Un cronista all’Arena realizzato negli anni ’80), ma nessuno ha mai messo in luce il mondo delle maestranze tecniche. Vogliamo che il successo e l’applauso per questa serie siano per tutti i lavoratori dell’Arena di Verona, che con proprio piccolo grande contributo riescono insieme a rendere grande e unico questo teatro. Vogliamo a questo proposito ricordare tra le tante interviste quella a Guerrino Binotto (Vice Capo Reparto Costruttori e Capo Reparto Tecnici di Palcoscenico), nei cui occhi abbiamo visto davvero la passione e l’orgoglio di far parte della straordinaria macchina dell’Arena. Se tutto va bene l’anno prossimo ne faremo una seconda parte dedicata alle enormi masse artistiche.”

Con che mezzo avete girato? E con che costi?

Lodola: “Abbiamo girato quasi tutto con i nostri mezzi (un iPhone e un piccolo microfono) e senza nessun costo. Il risultato è molto soddisfacente, anzi va oltre le nostre aspettative.” 

Come si struttura “Ieri, Oggi, Domani, Opera!”?

Indipendenza: “Ieri, Oggi, Domani, Opera!” (ierioggidomaniopera.com) la definiremmo una piattaforma online nata tra i banchi del liceo musicale “C. Montanari” di Verona, dove io e Francesco Lodola ci siamo conosciuti. Oggi siamo in dieci ragazzi provenienti da tutte le parti d’Italia e con un unico amore, quello per l’opera e per il bello. Fin dall’inizio siamo legati al mondo dei social e abbiamo canali ufficiali su tutti i principali social network. Fra le tante cose che abbiamo fatto c’è stato il primo “Instagram Take Over” sull’opera lirica in Italia, ed è successo con il tenore Dario Di Vietri in occasione del suo Radames in Aida alle Piramidi di Giza nel 2018. Fu assolutamente straordinario e abbiamo già ripetuto l’esperienza nei più importanti teatri del mondo tra cui il Met di New York e la Royal Opera House di Londra. Recentemente poi abbiamo aperto uno shop su Teeser dove si possono acquistare T-shirt e felpe con il nostro logo e a tema operistico.”

Tutti conoscono “Instagram” ma non tutti credo sappiano di “Instagram Take Over”. Che cos’è, come avete fatto a girare nei luoghi che hai raccontato (Piramidi di Giza)? L’artista deve essere disponibile?

Lodola: “L’”Instagram Take Over” vuol dire che il cantante gestisce per un giorno il nostro account Instagram, mostrando con video e foto il backstage di una recita a cui sta prendendo parte. Tutto rigorosamente in diretta e ovviamente nei luoghi. Nel caso delle piramidi di Giza Dario ha portato con sé virtualmente il pubblico di Ieri, Oggi, Domani, Opera! durante tutta la giornata della sua recita di Aida alle Piramidi.”

Quali sono i momenti della web serie che vi sono rimasti nel cuore?

Indipendenza: “Diremmo l’intervista che conclude la serie con il sovrintendente e direttore artistico Cecilia Gasdia, la quale conosce assai bene il dietro le quinte dell’Arena avendo vissuto ogni fase, da comparsa a corista, solista fino ad essere sovrintendente e direttore artistico. La serie poi si concluderà con la lettura di un testo di Paolo Bonolis pubblicato sul numero unico di Fondazione Arena nel 2015 e che ci è stato di ispirazione. Verrà letto da Paolo Mascari, giovane tenore di belle speranze, recentemente protagonista nei panni del Conte Almaviva ne Il Barbiere di Siviglia all’Accademia Chigiana di Siena. Vi aspettiamo dunque su YouTube dal 5 ottobre e per i quattro sabati successivi.“

(cr. Ph., Samantha De Bortoli)

(intervista di Roberto Tirapelle)

Advertisment ad adsense adlogger