“Virus”, il brano di Cristian Bagnoli presentato dai 60 musicisti di Virtual Band

È “Virus” il titolo del brano di Cristian Bagnoli pubblicato in rete da Virtual Band grazie al lavoro di 60 musicisti. Due di loro, Mirko e Diego Belletato, sono di Castagnaro

Di: Francesco Occhi

LEGGI ANCHE: I PETAFLOP degli HFT modellano nuovi pascoli da tradare

Si chiama Virtual Band ed è una band virtuale composta da 60 musicisti, professionisti e non, che hanno aderito all’iniziativa di Cristian Bagnoli. Questi, un musicista professionista con molta esperienza alle spalle, dal 2010 è membro della Diapason Band, il tributo veronese a Vasco Rossi.

Diego e Mirko Belletato

L’idea è stata quella di creare un grande complesso musicale coinvolgendo chi della musica e con la musica vive tutti i giorni e condivide il piacere di suonare assieme. È nata così una band fondata sulla rete, che ha preparato tutti a una mega uscita: il lancio su varie piattaforme di Virus, un pezzo strumentale inedito scritto da Bagnoli e uscito venerdì 17 aprile.

Sessanta musicisti “reclutati” in tutt’Italia hanno offerto con la musica e il suono il proprio contributo per affrontare con un sorriso questi tristi momenti. E due di loro sono di Castagnaro, non solo dello stesso paese, ma addirittura della stessa famiglia: padre e figlio, rispettivamente Mirko e Diego Belletato – quest’ultimo un artista in erba di soli 10 anni. Uniti dalla stessa passione e dallo stesso piacere, la chitarra, Mirko e Diego hanno preso parte al progetto con forte entusiasmo, dato prima dall’essere coinvolti, quindi dal sentire l’opera finita.

Come è nata l’idea e come si è sviluppata?

“L’idea è stata di Cristian “Cicci” Bagnoli, che ha lanciato in rete la proposta di dare vita a un brano strumentale inedito a cui potessero partecipare vari musicisti suonando da casa propria. – spiega Mirko Belletato – Si sono aperte le adesioni e, una volta scelti i musicisti, a ciascuno è stato inviato un demo e la rispettiva parte da suonare. Ci hanno inviato le prime 25 partiture iniziando dalla ritmica con le batterie, poi le ritmiche, i bassi, i pianoforti, le tastiere.

Questo brano vuole essere un messaggio di forza per strappare un sorriso e gridare al mondo il nostro essere vivi e attivi anche grazie alla musica. Un modo, insomma, per essere vicini nonostante si sia lontani e chiusi in casa a causa del Covid-19. Essere stati scelti tra tanti artisti per noi è stata una grande soddisfazione e questo progetto è divenuto anche un bel messaggio da trasmettere a tutti. Infatti, in questo periodo di reclusione forzata io e mio figlio abbiamo interagito e abbiamo dato il massimo per eseguire la parte di brano a noi dedicata. È stato molto istruttivo, didattico e coinvolgente. Tutti in famiglia abbiamo partecipato.

Ciascun musicista ha poi mandato alcune istantanee, immagini, disegni o brevi video per dare anche un significato visivo al lavoro musicale, che poi è divenuto il risultato da vedere del brano suonato. Lo scopo non è quello di raccogliere fondi per nessuno; è solo quello di riunire in un abbraccio, grazie alla musica, tanti artisti professionisti e non. Più gente ascolterà il brano e vedrà il video, più sarà bello il messaggio di aver suonato tutti assieme pur rimanendo a casa. La copertina del progetto è opera di Christian Piovan, mentre il video è stato diretto da Marco Musso. Ma il grande lavoro è stato quello di Cristian Bagnoli, che non solo ha avuto l’idea, ma ha composto il brano. Ha unito i musicisti e ci ha reso felici nel condividere questa Virtual Band che noi tutti ringraziamo di cuore”.

I 60 musicisti di Virtual Band

Il risultato è uscito venerdì 17 aprile alle ore 12 su varie piattaforme – tra cui Facebook e YouTube. Non ha alcun fine di lucro, ma il solo scopo di condividere il piacere di suonare in compagnia.

I 60 musicisti sono: Cristian Bagnoli, Andrea Mazzotti, Andrea Brunelli, Francesco Gervasoni, Alessio Aldo, Massimo Scudu; Daniele Cristofaro, Valentina Pajuco, Davide Vicari, Emanuele Moscatelli, Vittorino Demo, Salvatore Giurlanda; Stef Bissoli, Giacomo Mazzanti, Davide Bozzolan, Andrea Mazzotti, Fabio Ortu, Antonino Stella; Roberto Vanni, Christian Campedelli, Michael Signorotti, Luigi Marsala, Antonello Pudva, Massimo Sternini; Marco Castellucci, Max Gelsi, Luca Grabby, Riccardo Cinque Aprile, Marco Dirani, Andrea Casula; Simon Dredo, Maria Atzori, Maurizio Martinelli, Salvatore Bazzareli, Aligi Pasqualetto, Lucio Agnelli; Diego Scaffidi, Tommy Graziani, Filippo Barcaiolo, Flamigni Francesco, William Gambuzza, Fabio Poli; Obi Escribas, Antonello Piparo, Antonio Tedesco, Marco Boscolo, Max Bollettieri, Cesare Ungarelli; Lamberto Bartolucci, Alessandro Baruzzi, Filippo De Guidi, Aldo Lazzarini, Juri Bau, Guido Atzori; Mirko e Diego Belletato, Costa Cervone, Alberto Pepoli, Stefania Pozzi, Fabio Lanciotti.

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger