Germania: da Mainz Bingen 600 litri di gel disinfettante alla provincia veronese

Seicento litri di gel disinfettante alla provincia veronese dal distretto tedesco Mainz-Bingen. Un dono della presidentessa Dorothea Schäfer

Di: Pierantonio Braggio

LEGGI ANCHE: Verona e il dopo-virus: Leopoldo Ramponi, presidente dei Ristoratori di Confcommercio

Dal distretto tedesco Mainz-Bingen sono in via di distribuzione 600 litri di gel disinfettante alla provincia veronese, con cui è gemellato dal 1952. Un dono della Landrätin, la presidentessa Dorothea Schäfer, in visita a Verona lo scorso ottobre. Il prodotto viene recapitato non solo a ospedali di città e provincia, ma anche all’istituto Lavinia Mondin, da oltre 30 anni gemella della Hildegardisschule di Bingen.

“La presidentessa Schäfer, venuta a sapere dell’emergenza nel territorio scaligero, mi ha contattato per un gesto di aiuto concreto alle strutture sanitarie veronesi” afferma Vittorino Beifiori, delegato dalla Provincia di Verona ai rapporti con Mainz-Bingen. “Il materiale, dal valore commerciale di diverse migliaia di euro, è arrivato la scorsa settimana direttamente da un’azienda tedesca”.

“Oltre alla Provincia, sono diversi i Comuni veronesi gemellati con il Circondario in tema” ricorda il presidente della Provincia, Manuel Scalzotto. “Un legame che va ben oltre l’aspetto istituzionale. Cultura, scambi commerciali, lavoro e turismo, nel nostro territorio, non sarebbero gli stessi senza l’apporto fondamentale delle aziende e dei cittadini tedeschi. Un apporto che risulterà ancora più importante per ripartire terminata l’emergenza”.

Siamo ad una calda espressione di solidarietà, dunque, che consola e che consolida una quasi settantennale amicizia, dandole sostanza, accompagnata da pratica e sentita vicinanza.

Advertisment ad adsense adlogger