GIORNALmente – 22 marzo: attentati di Bruxelles e Londra

Londra attentatoCr. ph. Today

GIORNALmente, la pillola giornaliera che nutre la mente: il 22 marzo ricorre l’anniversario degli attentati di Bruxelles nel 2016 e di Londra nel 2017

Di: Annalaura Casciano

LEGGI ANCHE: GIORNALmente – 21 marzo: Alda Merini

Il 22 marzo 2016, tre attacchi terroristici colpiscono la capitale del Belgio, Bruxelles, coinvolgendo l’aeroporto Bruxelles-National e la stazione metropolitana di Maelbeek/Maalbeek. Un anno dopo, il 22 marzo 2017, nella città di Londra avviene un attentato sul ponte di Westminster.

I tre attacchi terroristici a Bruxelles, avvenuti in mattinata, sono stati rivendicati dall’ISIS alle 15.00 dello stesso giorno. Una prima esplosione, alle 8 del mattino, ha coinvolto il reparto partenze dell’aeroporto Bruxelles-National, una seconda i banchi dell’accettazione e una terza, infine, una caffetteria Starbucks.

Dopo la dichiarata allerta nazionale, tutti i voli sono stati sospesi e gli arrivi deviati. Intanto, alle 9.11 della stessa mattinata, un’ulteriore detonazione ha colpito un vagone del treno metropolitano presso la stazione di Maelbeek/Maalbeek. Gli attentati hanno causato un totale di 35 morti, di cui tre terroristi, e oltre 300 feriti.

L’anno seguente, a Londra, stessa sorte. Nell’anniversario degli attacchi terroristici di Bruxelles, alle 14.40, un uomo sulla cinquantina, alla guida di un’auto noleggiata, si è diretto verso il lato sinistro del ponte di Westminster, accelerando e uccidendo quattro persone. Ha poi raggiunto Parliament Square, ove ha accoltellato un agente della polizia. Le vittime di questo attentato sono state sei, attentatore incluso; i feriti quasi una cinquantina.

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger