Giornata Mondiale della Sindrome di Down: l’iniziativa dei calzini spaiati

Giornata Mondiale Sindrome DownCr. ph. Il Messagero

Oggi, 21 Marzo, è la Giornata Mondiale della Sindrome di Down. Indetta per l’occasione l’iniziativa dei calzini spaiati

Di: Marina Storti

LEGGI ANCHE: Lacasavolante: il progetto “Vivere Insieme” compie sei mesi

Oggi, 21 marzo, è la Giornata Mondiale della Sindrome di Down. Per l’occasione è stata indetta un’iniziativa rivolta a chiunque. La parola d’ordine è calzini spaiati.

Vi invitiamo, dunque, a indossare due calzini diversi per celebrare l’unicità dell’essere umano. Possono partecipare all’iniziativa tutti coloro che vogliono mostrare solidarietà e sostegno alle persone affette dalla sindrome di Down, nonché alle loro famiglie. La campagna, avanzata dall’azienda slovacca Dedoles, da sempre impegnata in iniziative umanitarie e ambientali, non è da confondere con la Giornata italiana del calzino spaiato, prevista per il 5 febbraio.

Vuoi partecipare? È semplice. Basterà indossare due calzini di spaiati il 21 marzo, immortalare il momento e condividerlo sulle proprie pagine social con l’hashtag #CalziniSpaiatiChallenge. A chi si interroga sul perché sia stata adottata la scelta dei calzini di colore diverso si risponde che i cromosomi hanno la forma di un calzino: in questa data, infatti, si evoca la presenza di un cromosoma extra in posizione 21, responsabile dell’anomalia genetica detta Trisomia 21.

“Perché siamo tutti Diversi ma Uguali”.

Cr. ph. Briciole d’italiano

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger