Union Jack a mezz’asta: è morto il Principe Filippo

Cr. ph. La Repubblica

A Buckingham Palace, Union Jack a mezz’asta: due mesi prima di compiere 100 anni, muore il Principe Filippo d’Inghilterra. Ad annunciarlo la Regina Elisabetta

Di: Annalaura Casciano

LEGGI ANCHE: Fomet guarda al futuro: innovazione e prodotti certificati

Union Jack a mezz’asta a Buckingham Palace: due mesi prima di compiere 100 anni, è morto il Principe Filippo d’Inghilterra. A darne l’annuncio la Regina Elisabetta.

Quando si incontrarono per la prima volta, Filippo aveva 18 anni, Elisabetta 13. I due innamorati si sposarono nel 1947 e sin dall’incoronazione della Regina il Principe le è sempre stato accanto. Proprio lei, oggi 9 aprile 2021, ha annunciato la morte del Consorte, avvenuta presso il Castello di Windsor. Il principe Filippo, ritiratosi da anni a vita privata, dallo scoppio della pandemia ha vissuto a Windsor con Sua Altezza Reale. Di seguito l’annuncio della morte, direttamente dalla famiglia reale:

“È con profonda tristezza che Sua Maestà la Regina annuncia la morte del suo amato marito, Sua Altezza Reale il Principe Filippo, Duca di Edimburgo, spirato pacificamente stamattina nel Castello di Windsor. Ulteriori annunci saranno dati a tempo debito. La Famiglia Reale si unisce alle persone che nel mondo sono in lutto per la perdita”.

Negli ultimi tempi, dopo l’insorgere di alcuni problemi cardiaci, il Principe Filippo è stato colpito da un’infezione, che l’ha costretto a un mese di ricovero ospedaliero – dal 16 febbraio al 16 marzo. Uscito dall’ospedale, sembrava stare bene, sebbene la paura iniziale della famiglia. Il 10 giugno prossimo, Filippo avrebbe compiuto 100 anni.

Il Principe Filippo

Da Corfù a Parigi, Filippo MountBatten, duca di Edimburgo, nato Principe di Grecia, vive un’infanzia tutt’altro che semplice. Ritrova la felicità quando viene spedito a studiare in Scozia, ove intraprende la carriera navale. Conosce Elisabetta e i due diventano amici, ma, quando scoppia l’amore, la famiglia reale non approva la loro unione. Comunque, Elisabetta e Filippo convolano a nozze il 20 novembre 1947: da questo momento, il Principe rinuncia a tutti i precedenti titoli e si converte alla religione anglicana.

Tra pettegolezzi su presunti tradimenti nei confronti della Regina e gaffe talvolta causa di incidenti diplomatici, subito perdonati, il Principe Filippo è stato il Principe Consorte più anziano e longevo in tutta la storia della monarchia britannica. Nei prossimi giorni si terrà il funerale, in forma ristretta, secondo le regole vigenti a causa della pandemia.

Advertisment ad adsense adlogger