Coldiretti: il 10 agosto, la conferenza “Mele e pere”

Coldiretti organizza la conferenza annuale sulle previsioni di produzione di mele e pere. Si terrà a Zevio il 10 agosto

Di: Pierantonio Braggio

LEGGI ANCHE: Verona, chiesa di San Giorgio: un’inedita “Crocifissione” di Sergio Pasetto

“Mele e pere 2021. Previsioni produttive e situazioni di mercato” è il titolo dell’annuale
conferenza
, organizzata da Coldiretti Verona, in collaborazione con il Comune di Zevio.

L’appuntamento è previsto per martedì 10 agosto, alle 20.30, nel Parco della
Rimembranza, al Castello di Zevio. Vi saranno diffusi i dati relativi alle stime di produzione
di mele e pere, 2021, dati elaborati da Assomela, Trento, e dal C.S.O, Centro Servizi
Ortofrutticoli, Ferrara.

Chiaro, che durante l’incontro sarà presa in considerazione, come
d’uso, anche la situazione del comparto a livello nazionale, nonché le prospettive dello
stesso, in vista dell’imminente campagna di commercializzazione del prodotto, la cui
raccolta sta iniziando. Relatori saranno Diego Ruzza e Gabriele Bottacini, rispettivamente
sindaco e vicesindaco di Zevio, nonché, quindi, Stefano Faedo, presidente
dell’Associazione Assofrutta Veneto.

Moderati da Giorgio Girardi, capo area ortofrutta di
Coldiretti Verona, interverranno Alessandro Dalpiaz, direttore di Assomela, ed Elisa
Macchi, direttore del citato C.S.O di Ferrara. Chiuderà l’incontro Daniele Salvagno,
presidente di Coldiretti Verona.

Una conferenza importante, diventata tradizione, ma, pure
momento d’incontro e d’approfondimento, per misurare, per così dire, la situazione
produttiva della stagione in corso.

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger