Punto mercati: aggiornamento indice FTSEMib

Le quotazioni dell’indice FTSEMib si scostano sensibilmente al ribasso dalla retta di regressione originata sui minimi di marzo 2020

Di: Fabio Michettoni

Introduzione a cura di: Andrea Panziera

LEGGI ANCHE: Punto mercati: aggiornamento indice FTSEMib

I mercati stanno attraversando una fase di incertezza generalizzata, che ha preso le mosse dalle Piazze asiatiche e si è estesa alle Borse europee. Anche quella americana ha perso smalto e al momento si ha la sensazione che, in mancanza di notizie particolarmente positive, la prosecuzione del trend rialzista incontri non poche difficoltà. Ciò non significa che siano imminenti movimenti ribassisti significativi, mentre appare abbastanza probabile un andamento laterale che potrebbe essere anche non breve

Indice FTSEMib: analisi tecnica

Le quotazioni dell’indice FTSEMib si scostano sensibilmente al ribasso dalla retta di regressione originata sui minimi di marzo 2020 e che attualmente assume un
alto grado di attrattività su quota 26.425. Le implicazioni tecniche assunte sono al momento ribassiste avendo perso i supporti visti a quota 26.300 ed è proprio
questo il primo livello da recuperare per riconfigurare positivamente lo scenario tecnico di breve periodo. Per proiezioni più ampio lo status tecnico è
diametralmente opposto con supporto di contenimento stimato a 25.550. Il supporto strategico di transizione è visto invece a 23.850 sotto cui le implicazioni
tecniche propenderebbero per una di inversione di medio periodo. In sintesi il mercato è attualmente alle prese con una complicata serie di validazioni, sia rialziste
che ribassiste, da cui si potranno effettivamente capire le reali intenzioni degli investitori istituzionali. In effetti, l’uscita rialzista sopra quota 26.000 proposta nella
prima settimana di agosto, non ha ancora prodotto aggregazioni volumetriche degne di nota.

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger