GIORNALmente – 6 ottobre: Alfred Tennyson

Alfred TennysonCr. ph. Poetry Foundation

GIORNALmente, la pillola giornaliera che nutre la mente: il 6 ottobre 1892 muore a Haslemere, in Inghilterra, il poeta inglese Alfred Tennyson

Di: Annalaura Casciano

LEGGI ANCHE: GIORNALmente – 5 ottobre: Kate Winslet

Il 6 ottobre 1892 muore a Haslemere, in Inghilterra, il poeta inglese Alfred Tennyson, nato a Somersby il 6 agosto 1809. Figlio di un parroco, subisce molto il comportamento della figura paterna. Inizia a scrivere, così come i suoi fratelli, sin dall’adolescenza. Frequenta la scuola secondaria Re Edoardo IV a Louth e poi il Trinity College di Cambridge. Tuttavia, lascia l’università a causa della morte del padre avvenuta nel 1831.

In questi anni pubblica le sue prime opere: la sua prima raccolta di poesie, intitolata Poems Chiefly Lyrical e la seconda nella quale compare la famosa The Lady of Shalott. Le sue pubblicazioni si fermano per un lungo periodo di tempo a causa delle critiche che riceve per il suo ultimo lavoro e anche per l’improvvisa morte dell’amico, nonché cognato Hallam.

Nel 1850, tuttavia, viene nominato “Poeta Laureato” e ciò fa accrescere la sua fama. Nel 1884 viene nominato dalla Regina Vittoria sia Barone Tennyson di Aldworth sia Barone di Freshwater sull’isola di Wight. Tennyson scrive fino al giorno della sua morte, avvenuta appunto il 6 ottobre del 1982; viene seppellito poi nell’Abbazia di Westminster.

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger