Banco BPM concede in prestito “Maternità” di Previati alla Galleria d’Arte Moderna

In occasione di “Ospiti fuori dal Comune” Il Banco BPM concede in prestito “Maternità” di Gaetano Previati alla Galleria d’Arte Moderna di Verona

LEGGI ANCHE: Teatro Romano: in scena la 72esima Estate Teatrale Veronese

Dagli inizi del 2020 i Musei Civici di Verona hanno avviato un ciclo di mostre dossier intitolato Ospiti fuori dal Comune, dedicato a capolavori in prestito da collezioni di istituzioni italiane ed estere e presentati per un lungo periodo nei percorsi espositivi dei musei cittadini.

“Creare reti di collaborazione e programmare iniziative condivise tra istituzioni sulla base di contenuti culturali di comune interesse è di vitale importanza per la sostenibilità delle attività dei musei” dichiara l’assessore alla Cultura Francesca Briani. “A maggior ragione lo è oggi, per superare l’emergenza che il nostro Paese sta attraversando”.

Il Direttore dei Musei Civici Francesca Rosi afferma che Ospiti fuori dal Comune è un progetto in cui si crede molto. Questo perché “si concentra di volta in volta rigorosamente sulla scelta di un’opera che rivela legami significativi con temi e contenuti distintivi del ricco patrimonio delle collezioni dei musei veronesi o con il contesto storico della città e del territorio”.

Maternità

L’ospite d’eccezione, in questa occasione, è la monumentale opera di Gaetano Previati Maternità. Proveniente dalla collezione di Banco BPM, Maternità è stata concessa generosamente in prestito fino a dicembre del 2021 e contestualizzata nella seconda sala espositiva della collezione storica della Galleria d’Arte Moderna Achille Forti. Il suo fine è quello di offrire al pubblico la possibilità di vedere un percorso di visita rinnovato.

“Ringrazio il Banco Popolare per questo grande gesto di generosità verso la città di Verona” ha detto il sindaco Federico Sboarina. “Questo prestito ci permette per un lungo periodo di arricchire il percorso espositivo della nostra Galleria. Un vantaggio per i veronesi […] ma anche una calamita per i turisti che stanno tornando nella nostra città”.

Maternità di Gaetano Previati può essere definito il dipinto spartiacque fra l’arte dell’Ottocento e Novecento. L’importanza storico-artistica che la distingue la rende una delle opere di maggior pregio della collezione d’arte di Banco BPM. Negli anni, infatti, non sono mancate richieste e concessioni per progetti espositivi in sedi autorevoli. Spiccano in particolare la National Gallery di Londra, il Palazzo Reale di Milano, il Mart di Rovereto e il Palazzo dei Diamanti a Ferrara. Il tema della maternità, in un contesto storico e sociale così delicato e particolare come l’attuale, rappresenta un vero simbolo di rinascita.

Advertisment ad adsense adlogger