Hellas: 0-2 e l’Atalanta passa al Bentegodi

Cr. ph. La Repubblica

Al Bentegodi passa l’Atalanta. Malinovski la sblocca su rigore, Zapata raddoppia poco prima dell’intervallo. Terzo KO di fila per l’Hellas

Di: Simone Massenz

LEGGI ANCHE: Hellas: sconfitta sul campo, sconfitta in classifica

L’Atalanta sembra aver dimenticato l’eliminazione dalla Champions. Gli uomini di Gasperini hanno infatti espugnato per 0-2 il Bentegodi di Verona, raggiungendo la Juventus al terzo posto in classifica. L’Hellas, con Juric in tribuna perché squalificato, incassa entrambe le reti nel corso della prima metà di gara. La sblocca Malinovskyi su rigore, poi Zapata raddoppia e sancisce il terzo KO consecutivo per gli scaligeri.

Hellas Verona 0-2 Atalanta

Sin dalle prime battute di gara l’Hellas Verona fatica a prendere le misure. L’Atalanta mette in difficoltà gli scaligeri, che non riescono ad arginarne il fraseggio. La partita si tinge di nerazzurro a partire dal 33′, quando Malinovskyi, al seguito di un tocco di mano in area veronese, insacca il penalty. Poco prima dell’intervallo, Zapata dapprima coglie un palo, quindi supera un incerto Silvestri e sigla il raddoppio.

Nella ripresa, le carte in tavola non cambiano. È ancora la Dea a fare il gioco al Bentegodi, mentre l’Hellas sta a guardare. I tiri complessivi degli scaligeri ammontano a zero; dal canto proprio, l’Atalanta si dimostra particolarmente abile – nonché tranquilla – nella gestione del vantaggio. Al 77′, Gasperini schiera Muriel e Ilicic, rispettivamente alla ricerca del tris: Muriel tenta il gol-capolavoro, saltando due avversari e concludendo a lato; Ilicic, invece, colpisce l’incrocio dei pali con uno splendido mancino a giro. Al fischio di chiusura, l’Hellas vede salire a tre il numero dei KO consecutivi. Gratificato l’undici di Bergamo, che raggiunge la Juventus al terzo posto in classifica.

VIDEO: Hellas Verona 0-2 Atalanta. Gol e highlights

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger