GIORNALmente – 8 aprile: Margaret Thatcher

Cr. ph. The Indipendent

GIORNALmente, la pillola giornaliera che nutre la mente: l’8 aprile 2013 muore a Londra la “Lady di ferro” Margaret Thatcher

Di: Annalaura Casciano

LEGGI ANCHE: GIORNALmente – 7 aprile: William Wordsworth

L’8 aprile 2013 muore a Londra la “Lady di ferro” Margaret Thatcher. Il suo nome completo è Margaret Hilda Roberts Thatcher e nasce a Grantham, in Inghilterra, il 13 ottobre 1925. Studia chimica all’Università di Oxford, dove nel 1951 diventa una chimica ricercatrice. Tuttavia, studia anche come avvocato, in seguito intraprendendo la professione di fiscalista.

Entra a far parte del Partito Conservatore: viene eletta alla Camera dei Comuni e svolge il ruolo di ministro dell’istruzione e delle scienze per quattro anni. Nel 1975, diventa la leader di partito e riesce a portarlo alla vittoria quattro anni più tardi. Il 4 maggio 1979 inizia il mandato di Primo Ministro.

Un’altra vittoria per il partito arriva nelle elezioni del giugno 1983. L’anno successivo, nel mezzo di un congresso, Thatcher riesce a sfuggire a un attentato dell’IRA al Grand Hotel di Brighton. Vince ancora nel giugno del 1987, divenendo la prima persona in qualità di Premier britannico a ottenere tre mandati consecutivi nel corso del Novecento.

A causa di visioni incompatibili con la nuova politica del partito, nel 1990 decide di dimettersi. Dopo l’insorgere di alcuni scompensi fisici, nonché malata di Alzheimer, Margaret Thatcher muore a Londra all’età di 87 anni. Le è stato dedicato anche un film, intitolato The Iron Lady: ad interpretare il suo ruolo vi è Maryl Streep.

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger