GIORNALmente – 6 maggio: Tunnel della Manica

Tunnel della ManicaCr. ph. Nautica Report

GIORNALmente, la pillola giornaliera che nutre la mente: il 6 maggio 1994 viene inaugurato il Tunnel della Manica

Di: Annalaura Casciano

LEGGI ANCHE: GIORNALmente – 5 maggio: “Il cinque maggio” di Manzoni

Il 6 maggio 1994, in presenza della Regina Elisabetta II e di François Mitterrand, Presidente francese, viene inaugurato il Tunnel della Manica. Questa galleria ferroviaria, chiamata anche Eurotunnel – nome acquisito dalla società che lo ha in gestione -, è lunga più di 50 chilometri. Il tunnel parte da Cheriton, un comune del Regno Unito che si trova nel Kent, e arrivaCoquelles, vicino a Calais, in Francia.

L’Eurotunnel è tra le tre gallerie più lunghe del mondo ed è quella che ha maggiore parte sottomarina (39 chilometri). Il tunnel è composto da tre gallerie parallele tra loro, una delle quali è utilizzata per le uscite di emergenza e per gli addetti alla manutenzione.

Alla costruzione di tale opera si pensa già nel 1957, ma per anni i lavori rimagono in stallo a causa delle poche risorse economiche. Nel 1987, la ratifica del Fixed Link Treaty, il trattato tra Francia e Regno Unito, dà il via ai lavori.

I lavori del tunnel di servizio iniziano il 1° dicembre 1987 e si svolgono su entrambi i lati della galleria. Esattamente tre anni dopo, le sezioni si congiungono. I due tunnel ferroviari vengono invece ultimati rispettivamente il 22 maggio e il 28 giugno 1991. Sono quattro i servizi ferroviari attualmente offerti dal Tunnel della Manica: due riguardano il trasporto merci, due quello dei passeggeri con treni Eurostar ed Eurotunnel Shuttle, che permettono anche il trasporto di veicoli.

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger