“Verona si muove”, il convegno di AMT Verona

AMT Verona, in collaborazione con il Comune di Verona, organizza il convegno “Verona si muove”. Appuntamento alla Gran Guardia il 17 settembre

Di: Pierantonio Braggio

LEGGI ANCHE: 98° Opera Festival di Verona: cala il sipario

“Verona si muove”, un grande convegno, sulla mobilità sostenibile, che dovrà restare, al tempo, laboratorio
permanente, sullo stesso tema. Lo lancia AMT Verona, in collaborazione con il Comune,
coinvolgendo Istituzioni locali, regionali, nazionali, in occasione della “Settimana Europea della
Mobilità sostenibile”
. Esso si terrà, la mattina del 17 settembre, alla Gran Guardia, Verona, onde
dare un concreto contributo a quanto previsto dal Piano di Ripresa e di Resilienza, avviato lo scorso
aprile. Vi parteciperanno, fra gli altri, oltre al Comune di Verona, Regione Veneto, ASSTRA, Club
Italia, Confindustria Verona, il Ministero dei Trasporti e l’Azienda Trasporti Verona. Alla base
dell’importante incontro, saranno la “digitalizzazione e l’innovazione nelle infrastrutture, per una
mobilità sostenibile, rivoluzione verde e transizioone ecologica”, tutto, ovviamente, non
strascurando dettaglio alcuno, in quanto ogni nuova misura, che sarà introdotta, o ogni
miglioramento di quelle in corso, oltre che andare a miglioramento della mobilità, di per se stessa,
costituiranno salute per il cittadino. AMT Verona, si è impegnata in detta iniziativa, “credendo”
essa in una mobilità sostenibile, quale tema presente quotidianamente nelle riflessioni, relative alla
gestione della vita sociale della città, utile, per sollecitare una collaborazione continua, tra
pubblico e privato, e per lavorare ad un percorso di educazione, d’informazione e d’integrazione
costanti. Hanno presentato l’iniziativa il vicesindaco, Luca Zanotto, e il presidente di AMT,
Alessandro Rupiani.

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger