GIORNALmente – 17 ottobre: Arthur Miller

Arthur MillerCr. ph. Mondi.it

GIORNALmente, la pillola giornaliera che nutre la mente: il 17 ottobre 1915 nasce a Manhattan il drammaturgo Arthur Miller

Di: Annalaura Casciano

LEGGI ANCHE: GIORNALmente – 16 ottobre: Angela Lansbury

Il 17 ottobre 1915 nasce a Manhattan il drammaturgo Arthur Miller, appartenente ad una famiglia benestante. Tuttavia, egli lavora per frequentare la scuola di giornalismo dell’Università del Michigan. Si laurea nel 1938, ma la sua passione è il teatro e successivamente frequenta un corso di drammaturgia.

L’esordio a Broadway arriva con L’uomo che ebbe tutte le fortune nel 1944, che però non ottiene molto successo. Nel 1947, invece, Erano tutti miei figli e nel 1949 Morte di un commesso viaggiatore ottengono notevolmente più consensi. Per quattro anni Miller è stato sposato con Marilyn Monroe e, nel 1964, pubblica il libro Dopo la caduta nel quale si leggono molti risvolti autobiografici legati a questa relazione, sebbene lo scrittore neghi tutto ciò.

Arthur Miller, a quasi novant’anni torna a fare accenno a questa relazione con Finishing the Picture, un dramma con la regia di Robert Falls presentato in anteprima a Chicago. Qualche mese prima di compiere il novantesimo anno, l’11 febbraio 2005, Arthur Miller muore a Roxbury, negli USA, poiché da tempo era malato di cancro.

Comments are closed.

Advertisment ad adsense adlogger